sabato 17 ottobre 2009

PS3 Slim da 250 GB, nuovi bundle



A due settimane dal lancio della nuova versione da 250 GB di PS3 Slim, Sony ha introdotto nuovi bundle con film e giochi e ne ha promessi altri il prossimo mese

Roma - All'inizio del mese Sony ha introdotto sul territorio italiano il primo modello di PlayStation 3 Slim con hard disk da 250 GB, e lo ha abbinato al celebre gioco di calcio FIFA 10. Negli scorsi giorni il gigante giapponese ha lanciato tre nuovi bundle, due dei quali dedicati agli appassionati di cinema in alta definizione.

I consumatori possono scegliere tra le confezioni di PS3 Slim da 250 GB che includono un film Blu-ray, a scelta tra Angeli e Demoni e Batman Dark Knight, o il nuovo gioco Uncharted 2: Il Covo dei Ladri, pubblicato dalla stessa Sony proprio in questi giorni.

Il prossimo novembre la nuova PS3 da 250 GB sarà nuovamente al centro di tre bundle: uno con il sesto capitolo dell'eterno picchiaduro Tekken, uno con il gioco di canto SingStar: Vasco Rossi ed uno con l'action-adventure in terza persona Assassin's Creed 2, ambientato nell'Italia rinascimentale.
Tutti i bundle sono disponibili al prezzo suggerito di 350 euro, mentre la PS3 Slim con hard disk da 120 GB conserva un prezzo di listino di 300 euro. Sony sottolinea come, a parte la diversa capacità di storage, le due versioni di PS3 condividono le stesse caratteristiche tecniche.

Va detto che nei negozi online è ancora possibile reperire i vecchi modelli "fat" di PS3 con hard disk da 60 e 80 GB, ma spesso il loro prezzo di vendita è solo di poco inferiore a quello della versione Slim da 120 GB. A tal proposito va ricordato che la PS3 Slim si distingue da quella tradizionale sia per il design esteriore, decisamente più compatto e sottile, sia per alcuni componenti interni, che sono stati riprogettati con lo scopo di abbassarne i costi di produzione e ridurre i consumi energetici (dichiarati da Sony del 34% inferiori). Come ultima nota, la PS3 Slim non supporta più Linux.

Ieri Sony ha annunciato il debutto della PS3 Slim da 250 GB anche sul mercato nordamericano, rivelando in tale occasione che la nuova incarnazione di PS3 ha venduto un milione di unità in tutto il mondo nelle prime tre settimane dal lancio (avvenuto il primo settembre scorso). L'arrivo della nuova PS3 sembra aver risvegliato l'interesse dei consumatori verso la più recente console di Sony, ciò anche in madrepatria, dove nel periodo compreso fra il 31 agosto e il 27 settembre 2009 le vendite di PS3 hanno superato quelle di Wii. Questo era per la verità già avvenuto lo scorso marzo, ma in quell'occasione a far lievitare le vendite fu soprattutto il lancio di tre giochi molto attesi dai gamer nipponici.

venerdì 2 ottobre 2009

Alcool Killer

EFFETTI DIRETTI A BREVE TERMINE
L'alcol viene inparte assorbito dallo stomaco ed in parte dall'intestino e, se lostomaco è vuoto, l'assorbimento è più rapido. L'alcol assimilato,attraverso il sangue, passa al fegato, che ha il compito didistruggerlo. Finch il fegato non ha completato la digestione perl'etanolo continua a circolare diffondendosi nei vari organi.
L'alcol,una tra le sostanze più tossiche, può facilmente oltrepassare lemembrane cellulari e provocare lesioni, fino alla distruzione dellecellule. Nello stato di ubriachezza l'alcol nel sangue raggiunge tuttigli organi, cervello compreso, uccidendo migliaia di neuroni, e ildanno cerebrale è irreversibile.
Con un'ubriacatura si perdono circa 100.000 neuroni, tanti quanti quelli di una giornata di vita.

L'alcol provoca una iniziale euforia e perdita dei freni inibitori,ma a quantità progressivamente crescenti corrispondono effetti comeriduzione della visione laterale (visione a tunnel), perdita diequilibrio, difficoltà motorie, nausea e confusione. Quantità eccessivedi alcol possono portare fino al coma e alla morte. La velocità con cuiil fegato riesce a rimuovere l'alcol dal sangue varia da individuo adindividuo; in media, per smaltire un bicchiere di una qualsiasi bevandaalcolica l'organismo impiega circa 2 ore. Se si beve molto alcol inpoco tempo lo smaltimento è più lungo e difficile, e gli effetti più gravi.




lunedì 28 settembre 2009

SILVESTER STALLONE

Sylvester Gardenzio Stallone (New York, 6 luglio 1946) è un attore, sceneggiatore, regista e produttore cinematografico statunitense di origine italiana.

Stallone è considerato, assieme all’amico e rivale Arnold Schwarzenegger, un’icona dei film di azione degli anni ottanta e novanta. L’attore statunitense è noto per l’interpretazione di due personaggi della storia del cinema degli ultimi decenni: "Rocky" Balboa: un pugile dal carattere buono quanto goffo, ma allo stesso tempo con un cuore straordinario che gli permette di vincere le sue sfide, sul ring e nella vita; John Rambo: un ex Berretto Verde reduce dal conflitto nel Vietnam, maltrattato e umiliato dopo essere tornato dalla guerra.

Nel 1976 esce nei cinema Rocky, pellicola che tratta della vita di un pugile sconosciuto a cui viene data la possibilità di combattere per il titolo più importante del pugilato. In seguito il film sarà vincitore di tre Oscar, oltre ad essere molto apprezzato dalla critica: un vero trampolino di lancio per Stallone, che ne cura anche il soggetto. Nel 1982 è la volta di Rambo, tratto dal romanzo First Blood, di David Morrell. Entrambe le pellicole avranno dei successivi sequel, a dimostrazione del grande successo avutosi con i film originali.

Nella sua carriera Stallone si è proposto in modo frequente anche come sceneggiatore e talvolta regista dei molti film da lui interpretati. Si tratta per lo più di action movie, ma anche di commedie, thriller o film sul genere drammatico.


Alcuni dei più famosi dei suoi film sono:

  • John Rambo(1°-2°-3°-4°)
  • Over the top
  • Fermati o mamma spara
  • Sorvegliato speciale
  • Rocky Balboa